Recensione: Heaven di Alexandra Adornetto

Buona sera a tutti! Come state?
Avete letto qualche libro interessante? Io si, tanto che oggi vi voglio parlare dell’ultimo libro della saga di cui ho tanto parlato. Mi sembra così strano recensire per la prima volta una serie intera.. so che forse adesso sembrerò sdolcinata ma penso che un po’ mi mancherà!
Bene ora però arriviamo al punto…

L’autore: Alexandra Adornetto è nata in Australia il 18 aprile 1992. La narrativa è sempre stata la sua grande passione: quando aveva solo tredici anni, ha rinunciato alle vacanze estive pur di portare a termine la stesura di un romanzo e, da allora, non ha mai smesso di scrivere. Rebel è il suo primo libro a essere pubblicato in America ed è subito entrato nelle classifiche del New York Times e di Publishers Weekly. Attualmente si divide fra l’Australia e gli Stati Uniti, dove spera di affiancare all’attività di scrittrice anche quella di attrice.

 

HeavenITA Titolo: Heaven
Titolo originale: Heaven
Autore: Alexandra Adornetto
Casa Editrice: Narrativa Nord
Numero di pagine: 384
Prezzo: € 16.90
Serie: “Halo Series” #03
Genere: Urban Fantasy, Young Adult

  “In nome dell’amore, Bethany e Xavier hanno affrontato prove durissime. Pur di restare l’uno accanto    all’altra, hanno deciso d’ignorare la regola che vieta a un angelo come Bethany di legarsi a un mortale;    hanno sconfitto Jake Thorn, il demone che aveva terrorizzato la cittadina di Venus Cove; e hanno sfidato  persino l’ira del Signore degli Inferi. Ora che sono miracolosamente tornati dal Regno dell’Ade,  desiderano soltanto sposarsi e iniziare una nuova vita insieme. Tuttavia, non appena si scambiano le fedi  nuziali, un Angelo della Morte piomba su di loro per riportare Bethany in Paradiso: con quel gesto,  infatti, lei ha violato le leggi del Cielo e per questo deve essere punita. Ancora una volta, Bethany e Xavier sono costretti a scappare e a rifugiarsi in uno chalet nascosto tra le montagne. Ma i due ragazzi non immaginano di essere stati seguiti dai membri del Settimo Ordine, gli angeli rinnegati che vogliono conquistare il dominio assoluto dei Cieli e degli Inferi. Perché Bethany è la chiave per portare a termine il loro piano…”

Eccoci qui allora… In questo libro la storia si capovolge completamente rispetto al romanzo precedente, dall’Inferno fino al suo opposto e questo cambiamento rischia di disorientare un pochino anche se non si può affermare che la Adornetto non sappia dove svolgere letrame dei suoi libri!
Sinceramente credo che i libri precedenti siano stati più belli e intriganti, in questo ho trovato la storia un po’ ripetitiva. Il finale infatti risulta forse un po’ banale e già visto, ma bisogna ammettere che scrivere una conclusione ad un libro sugli angeli senza cadere in un clichè non è per niente semplice.
Mi è piaciuta molto la parte che riguarda le persone che Beth conosce e incontra nuovamente in Paradiso poichè alcune sono personalità un po’ stravaganti che comunque trasmettono simpatia sin dal primo momento in cui le si incontra. Mi piacerebbe credere che il Paradiso possa essere come quello di questo romanzo, magari sena qualcuno in particolare, ma è decisamente bello.
E poi che dire di Bethany e Xavier? In questo libro si ha la prova finale del loro amore forte ed eterno (come se qualcuno potesse avere ancora qualche dubbio) che porta davvero ad azioni estreme e pericolose.
Come sempre lo stile della scrittrice australiana è leggero e scorrevole solo che questa volta, come ho già detto, l’ho trovato un po’ noioso, soprattutto a causa della trama a volte lenta e un po’ inconsistente.
Voglio chiudere soltanto con un grandissimo complimento a Gabriel e alla sua forza di volontà. E’ decisamente il mio personaggio preferito, uno degli angeli più interessanti di cui io abbia mai letto qualcosa.
Sono un po’ indecisa su come valutare complessivamente questo libro perciò se vi va potete lasciare un commentino per farmi sapere la vostra opinione? Vi ringrazio, a presto spero!
Cecilia

Valutazione:


2.5 gira

Recensione: Sacrifice di Alexandra Adornetto

Buon pomeriggio gente! Vi sembra strano che la domenica sia il mio giorno preferito? Spero di non essere l’unica..
Comunque come state? Io bene e oggi vi voglio parlare di… “rullo di tamburi”… Sacrifice di Alexandra Adornetto!!

L’autore: Alexandra Adornetto è nata in Australia il 18 aprile 1992. La narrativa è sempre stata la sua grande passione: quando aveva solo tredici anni, ha rinunciato alle vacanze estive pur di portare a termine la stesura di un romanzo e, da allora, non ha mai smesso di scrivere. Rebel è il suo primo libro a essere pubblicato in America ed è subito entrato nelle classifiche del New York Times e di Publishers Weekly. Attualmente si divide fra l’Australia e gli Stati Uniti, dove spera di affiancare all’attività di scrittrice anche quella di attrice.

downloadTitolo: Sacrifice
Titolo originale: Hades
Autore: Alexandra Adornetto
Casa Editrice: TEA
Numero di pagine: 364
Prezzo: € 7.50
Serie: “Halo Series” #02
Genere: Urban Fantasy, Young Adult

  “C’erano solo due regole: non rivelare agli umani il proprio segreto e non lasciarsi coinvolgere. E Bethany le ha   infrante entrambe, confidando a Xavier di essere un angelo e poi innamorandosi di lui. Tuttavia, proprio grazie   alla forza di quel gesto di ribellione, Bethany è anche riuscita a liberarsi di Jake Thorn, il demone che aveva      seminato il panico nella cittadina di Venus Cove. E adesso che quella terribile minaccia è stata scongiurata, lei e Xavier sono finalmente liberi di amarsi e il futuro sembra pieno di speranza per tutti. Ma l’innocenza di Bethany è un richiamo cui il Male non può resistere: invitata a una festa, la ragazza viene coinvolta per gioco in una seduta spiritica e, in modo del tutto inconsapevole, apre un varco tra il mondo dei vivi e l’Ade. Un varco di cui ovviamente approfitta subito Jake, che la rapisce e la trascina all’inferno con sé. Disperato, Xavier si lancia al suo inseguimento, benché sappia benissimo che un mortale ha poche speranze di sconfiggere il figlio del Signore delle Tenebre…”

Ed ecco la trama del secondo libro della saga nata dall’immaginazione della scrittrice australiana Alexandra Adornetto, si chiama Sacrifice.
In questo romanzo Xavier e Bethany devono affrontare un, chiamamolo problema, ben più difficile da risolvere rispetto alla paura di venire divisi dal Paradiso. Quando sembra andare tutto bene per la giovane coppia, quando finalmente Beth si apre un po’ di più con il suo ragazzo e Gabriel sembra accettare Xavier come fidanzato della sua sorellina, succede l’impossibile.
E’ interessante vedere il cambiamento dei personaggio principale a causa degli eventi, fa riflettere su come cambiamo noi in base a quello che ci succede. Inizialmente lei tende a subire tutto quello che gli altri vogliono, probabilmente perchè è abituata alla costante presenza di Xavier e dei suoi fratelli, ma alla fine decide di prendere in mano le redini del suo destino e di decidere lei per la sua vita.
In questo libro finalmente intervengono nella storia gli angeli, quelli veri con tanto di ali luminose e viene sprigionata tutta la potenza celeste; infatti nel libro precedente Gabriel come Arcangelo interviene seriamente soltanto una volta mentre i demoni corrompono continuamente le persone.
La storia in sé è stupenda, ci sono molti intrecci tra i vari personaggi ma ho trovato un po’ pesanti alcuni punti della narrazione, mi sembrava quasi di essere nelle sabbie mobili: cercavo di andare avanti ma non ci riuscivo ad uscire o mi sembrava di affondare sempre di più.
Nonostante la storia può risultare un po’ noiosa continuo a pensare che meriti di essere letta, quindi le darete una possibilità? Fatemi sapere che ne pensate!
Cecilia

Valutazione: 

3 gira

Recensione: Rebel di Alexandra Adornetto

Eccomi di nuovo! Come state? Finalmente vi parlo di questo libro, spero davvero che vi piaccia!

L’autore: Alexandra Adornetto è nata in Australia il 18 aprile 1992. La narrativa è sempre stata la sua grande passione: quando aveva solo tredici anni, ha rinunciato alle vacanze estive pur di portare a termine la stesura di un romanzo e, da allora, non ha mai smesso di scrivere. Rebel è il suo primo libro a essere pubblicato in America ed è subito entrato nelle classifiche del New York Times e di Publishers Weekly. Attualmente si divide fra l’Australia e gli Stati Uniti, dove spera di affiancare all’attività di scrittrice anche quella di attrice.

3868142 Titolo: Rebel
Titolo originale: Halo
Autore: Alexandra Adornetto
Casa editrice: TEA
Numero di pagine: 382
Prezzo: € 10,00
Serie: “Halo Series” #01
Genere: Urban Fantasy, Young Adult

“Tre lampi nella notte, come stelle piovute dal cielo. Sono Gabriel, l’arcangelo guerriero, Ivy, la guaritrice, e infine Bethany, alla sua prima esperienza sulla Terra. Sono stati inviati a Venus Cove perché una serie di tragedie si è abbattuta su quella pacifica cittadina di mare: una liceale ha perso la vita in un incendio, un altro studente è rimasto ucciso scivolando da un tetto, alcuni bambini sono morti a causa di una violenta influenza… Per gli esseri umani si è trattato di tragiche fatalità; per gli angeli, invece, sono segni ben precisi di un piano demoniaco assai più vasto. E il compito di Bethany, che ha assunto le sembianze di un’adolescente, è frequentare la Bryce Hamilton School per scoprire se c’è un legame tra la scuola e le Forze Oscure. Sebbene l’impatto con la nuova realtà sia traumatico e fare amicizia coi compagni sembri un’impresa impossibile, Bethany a poco a poco si cala nella parte e inizia a parlare come loro, ad agire come loro e, soprattutto, ad amare come loro: agli angeli è proibito provare sentimenti umani tuttavia, non appena incrocia lo sguardo di Xavier – uno sguardo che nasconde un passato doloroso -, lei si sente pronta persino a infrangere le leggi del Cielo pur di stare con lui… L’amore la distruggerà o il suo atto di ribellione salverà il mondo?”

Il primo libro della saga creata dall’autrice australiana Alexandra Adornetto, scrittrice di libri per giovani e adulti, si chiama Rebel.

La storia è incentrata su Bethany, un angelo in missione sulla Terra insieme al fratello e alla sorella per portare un po’ di sentimento religioso e di fede all’interno di una cittadina in cui il Male sta prendendo il sopravvento a causa degli Agenti delle Tenebre.
Diversamente dagli altri libri che hanno per protagonisti gli angeli, qui i personaggi sono in tutto e per tutto esseri celesti, con poteri sovrannaturali che si dedicano ad atti caritatevoli; infatti spesso si racconta di angeli caduti, diventati quasi esseri umani, alcune volte addirittura senza ali perchè gliele anno strappate… beh non è questo il caso.

Bethany, la protagonista principale, è un angelo che per la prima volta scende sulla Terra e il suo animo è molto sensibile a tutti i sentimenti umani, dal dolore e dalla sofferenza fino alla gioia e all’amore. Al contrario dei suoi fratelli che come angeli “anziani” sono abituati a mantenere le distanze da tali emozioni, lei ne è travolta. In particolare viene sconvolta quando conosce Xavier, un umano che la fa innamorare con il classico colpo di fulmine; da qual momento tutta la sua vita ruota attorno a lui e alla paura di perderlo a causa del possibile termine della missione e quindi del ritorno in Paradiso.

Questo libro mi è piaciuto molto, cercavo di leggerlo in ogni momento libero, mi ha preso tantissimo fin dalle prime pagine. E’ molto dolce il rapporto che hanno Bethany e Xavier, si basa sulla fiducia reciproca e sull’amore incondizionato, un genere di amore che oggi non si trova molto spesso. A loro due basta la presenza dell’altro per sentirsi completi e felici, decisamente colpisce.
Una parte che mi ha fatto ridere è quella che riguarda l’unica amica di Beth, Molly, che pur di attirare l’attenzione dell’algido Arcangelo Gabriel, ne inventa una dopo l’altra con scarsi risultati, per non dire nulli. E’ bella perchè alleggerisce la storia altrimenti densa emotivamente.

L’ultima cosa che voglio dire è che il modo di scrivere dell’Adornetto è scorrevole, si legge facilmente e non richiede una grande attenzione, se volete rilassarvi e leggere qualcosa di carino, dovreste leggerlo.
Alla prossima!
Cecilia

Valutazione: 

4 gira